Archivi categoria: Poesia

“Non devi essere felice” di Gianluca Stival

  Il giovane poeta Gianluca Stival, già ospite di questa rivista, presenta oggi una lirica particolarmente suggestiva, sin dal titolo,  in cui tocca  i molteplici sentimenti che attanagliano l’uomo e lo mettono alla prova, suscitando paura, angoscia e consapevolezza di … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

“A mio padre” di Alfonso Gatto

Se mi tornassi questa sera accanto lungo la via dove scende l’ombra azzurra già che sembra primavera, per dirti quanto è buio il mondo e come ai nostri sogni libertà s’accenda di speranze di poveri di cielo, io troverei un … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 2 commenti

Rubrica “UN GIOCO DA RAGAZZI” -giugno – “Il mio primo cellulare” – a cura di Anastasia Arnesano

È tempo di regali! Un altro anno scolastico è giunto a conclusione e molto probabilmente qualcuno dei nostri piccoli lettori riceverà per la promozione un cellulare. Dispositivo indispensabile che ha offerto alla quotidianità innegabili vantaggi, il cellulare è oggi diventato … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

“La felicità” di Lorenzo Fiore

La compostezza stilistica del sonetto che presentiamo oggi dimostra che il ricorso a metri e forme classiche è un prezioso strumento che aggiunge raffinatezza ed eleganza al componimento stesso. Inoltre è da notare la capacità del poeta di inserire in … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

“Pensiero fulmineo” di Arturo Graf

Talora, quando più secreta e folta la notte incombe e l’emisfero tace. Io, da vana deluso ombra di pace, gli sparsi miei pensier chiamo a raccolta. E la speranza suscito che giace sotto le antiche ceneri sepolta, e di tesser … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Rubrica “UN GIOCO DA RAGAZZI” -maggio – “Filastrocca della settimana” – a cura di Anastasia Arnesano

La filastrocca che chiude la piccola sezione dedicata al tempo si intitola “Filastrocca della settimana”. Strumento di apprendimento con le sembianze di un gioco, questa filastrocca è caratterizzata da un entusiasmo che cresce giorno dopo giorno e che trova il … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

“Vita ti chiede” di Anastasia Arnesano

Attraverso una gradatio ( cammina, corri,naviga, naufraga, vola, accendi, brucia, vivi) si estrinseca il significato profondo di una lirica costruita sapientemente, e con una modernità asciutta e innovativa, su elementi naturali, imprescindibili, che assurgono a simboli e metafore dell’esistenza. Si … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento