“Tempi pigri di gemme preziose” di Mariantonietta Valzano

Incarna il nostro tempo la lirica di Mariantonietta Valzano che, in un desolato deserto di cromatismi, rifulge di rigurgiti di speranza nell’accenno a rive che profumano di umana sapienza.  Accorata ma non disperata la cesellata concentrazione di versi che aspirano a una rinascita e ridonano sollievo, nell’intensa consapevolezza che, benché il tempo fugga, ci sia sempre la possibilità che si possa fermare attraverso  un ricordo.  [M.R.Teni]

Tempi pigri di gemme preziose
Grigi di macerie abbandonate
sulle rive odorose
di buona volontà e fatica.
Tempi di attesa in cui ogni scarto
è lì segnato per diventare virgulto
per rinascere dopo essersi dissolto
nella infinita questua
di un mare in tempesta
Tempi…. di riflessione
con gli occhi rivolti al domani
con le mani piene di oggi
e con un cuore forte che lotta e respira
perché ogni straccio diventi abito
e legnetto una quercia
fino a quando non vi sarà più alcuno scarto
ma solo l’impronta di ciò che era.
Mariantonietta Valzano

ph Paola Trono

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.