Archivio dell'autore: culturaoltre14

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.

27 GENNAIO-PER RICORDARE: “Auschwitz” di Marcello Marenaci

Quel luogo… Auschwitz… Negazione dell’essere delle umane coscienze, un campo di morte, del gelido respiro. La pioggia si scaglia a frotte su groviglio di ferro, coglieva brandelli dell’anima in questo tempo dove l’amore muore. Non un albero germogliato, non un … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 1 commento

27 GENNAIO – PER RICORDARE: “I campi di Auschwitz”

Facciamo ricorso alla storia per descrivere ciò che intendiamo quando parliamo dei campi di concentramento, creati in Germania nel 1933,  per reclutare gli avversari del regime nazista e per gli Ebrei. Dopo l’inizio della Seconda Guerra Mondiale vennero creati campi … Continua a leggere

Pubblicato in Storia | Lascia un commento

“I PREDILETTI DEL SUOLO E IL LORO SIGNIFICATO…IL BUCANEVE” – di Maria Rosaria Perrone

Il nome latino è “galanthus nivalis”, che deriva dal greco  “gala” = latte e “anthos” = fiore, per il colore bianco latte del fiore, in italiano è conosciuto come Bucaneve, nome assegnatogli a causa della sua precoce fioritura, che spesso … Continua a leggere

Pubblicato in "I PREDILETTI DEL SUOLO E IL LORO SIGNIFICATO" | 1 commento

27 GENNAIO – PER RICORDARE: “Un filo spinato” di Rita Mazzotta Mazzotta

Era dietro un filo spinato da cui fu strappato dalla sua materna mano che lo stringeva forte invano. Lo stringeva forte per evitargli sicura morte. Era la mano di chi l’aveva messo al mondo, nutrito, cresciuto e sempre amato. “Mammaaa, … Continua a leggere

Pubblicato in Storia | Lascia un commento

“27 gennaio – per ricordare”

“L’Olocausto è una pagina del libro dell’Umanità da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria”. Primo Levi Anche se non si può cambiare il corso della storia,  che si è impresso in ognuno di noi, mi sembra doveroso … Continua a leggere

Pubblicato in Storia | 1 commento

“Altermodernismo e poesia” di Apostolos Apostolou

  Mai come ai giorni nostri, la poesia è stata umiliata. In un’epoca di comunicazione di massa la poesia appare inutile. Oggi le masse vengono considerate dei dati quantitativi da inscatolare, incassare e allineare. Così la poesia vive in vecchie … Continua a leggere

Pubblicato in "L'Angolo della Filosofia" | 1 commento

“Parabole” di Cipriano Gentilino (Nulladie Edizioni, 2021)- recensione a cura di Rita Bompadre

“Parabole” di Cipriano Gentilino (Nulladie Edizioni, 2021) è un libro intenso, consegnato al lettore in nome della sincera e sensibile relazione con l’osservazione esistenziale della vita, esposto alla sostanza interiore e riflessiva della poesia, congiunto al significato dell’esperienza emotiva, concepito … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

GLI AUTORI DI VITULIVARIA: Fadi Nasr – “D’ARTISTA” – Premio Speciale della Giuria”

FADI NASR – Milano con la silloge poetica “D’ARTISTA” (Gruppo Albatross – Il Filo, 2019)                                                  Il PREMIO SPECIALE … Continua a leggere

Pubblicato in "Gli Autori di Vitulivaria" | 1 commento

Il punto di vista – “Un anno vissuto tra pandemia e DDL Zan in attesa di un nuovo Presidente della Repubblica” di Mariantonietta Valzano

Un altro anno è finito all’ombra del covid, alternato dai vaccini ma sempre fiorente e danzante tra ricoveri e influenze casalinghe. In realtà molti si sentono sfiniti, dalla paura, dalla distanza…dai no vax…in generale delusi e fiduciosi con la pazienza … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità | 3 commenti

“La ragazza dal loden verde” di Maria Baingia Dettori

Una penna elegante e precisa nella sua esposizione delicata e stilisticamente impeccabile è quella di Maria Baingia Dettori, ospite della rubrica dedicata alla narrativa con un intenso racconto “La ragazza dal loden verde”,  che ruota intorno a un elemento principale, … Continua a leggere

Pubblicato in Narrativa | 1 commento