“La speranza è un essere piumato” di Emily Dickinso


La “speranza” è la pennuta creatura
che si posa nell’anima
e canta melodie senza parole
e non smette mai
proprio mai
e dolcissima  nella Brezza  è udita
e violenta dev’essere la tempesta
che possa confondere l’Uccellino
che così tanti riscaldò
l’ho udita nella landa più gelida
e sul Mare più remoto
eppure, mai, alla Fine,
ha chiesto un briciolo- di me.
(J254 (1861)

“Hope” is the thing with feathers –
That perches in the soul –
And sings the tune without the words –
And never stops – at all –

And sweetest – in the Gale – is heard –
And sore must be the storm –
That could abash the little Bird
That kept so many warm –

I’ve heard it in the chillest land –
And on the strangest Sea –
Yet, never, in Extremity,
It asked a crumb – of me.
Emily Dickinson The Complete Poems Tutte le poesie J251 – 300
Traduzione e note di Giuseppe Ierolli

ph mrt