Paola Liquori


Paola Liquori, dopo gli studi scientifici, consegue i titoli Accademici presso il Conservatorio di Musica, prima in Pianoforte Classico (2015) poi in Composizione (2018) con una tesi sul rapporto tra matematica e creazione musicale intitolata “Degenere A  ovvero relazioni tra invenzione musicale e artificio matematico”, contenente una sua composizione appartenente al genere della Musica Colta Contemporanea, progettata utilizzando un’architettura di stampo matematico da lei elaborata. Ottiene già da bambina numerosi primi premi a concorsi musicali nazionali e internazionali e comincia a comporre musica all’età di nove anni. Nel 2018 il suo pezzo “Degenere per ensemble” viene eseguito in un concerto patrocinato dall’Università di Bari. Svolge la libera professione di pianista accompagnatore e compositore su commissione ed educa alla musica appassionati di tutte le età. Coltiva l’interesse per la scrittura letteraria.