Una vita inutile di Maria Rosaria Vetrugno


Vivere misurando i battiti del cuore,
perché non sia l’emozione a governare
questa tua vita inutile e convulsa,
che vede te perfetto burattino
muovere passi che non sono tuoi.
E soffocando la voce che hai di dentro,
credi d’esser tu a condurre la partita,
perché sei forte, perché non vuoi “sentire”,
senza il coraggio delle tue fragilità,
ardua l’impresa di guardarti dentro,
nel timore di scoprir chi sei davvero.
E mentre vivi in funzione di te stesso,
non ti affezioni per non stare male,
non ti abbandoni mai alla tenerezza
e perdi il senso vero della tua esistenza.
Maria Rosaria Vetrugno

images

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...