PER LA GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE di Myriam Ambrosini

Credo che sia assai riduttivo celebrare il fenomeno della violenza sulle donne soltanto in un un giorno celebrativo di tale infamia. La parola ” violenza” andrebbe cancellata dal vocabolario in relazione a tutti, ma ancor di più, come è ormai maggiormente in uso, per quanto riguarda il mondo femminile. Una violenza quella contro l’idea del femminino che, come il mostro Cerbero, ha tante teste. Accanto ” alla violenza bruta” ci sono infatti molti modi per ferire la sensibilità femminile e calpestarne la dignità: la violenza verbale e quella psicologica fanno a volte altrettanto male e lasciano segni persino più indelebili di quella fisica. Ritengo che sia divenuto ormai un problema culturale … Famiglia e scuola dovrebbero impegnarsi a formare i futuri uomini quando questi sono ancora dei bimbi. Educazione e buoni esempi potrebbero rivelarsi lo strumento migliore per arginare una piaga, ormai divenuta purulenta, in via di espansione.

Dove
Se ne va
Un’anima
Ferita?

Ha ancora
Battiti
Per un sole
Che brilla?

Un prato
Di margherite?
Un tramonto
Sul mare?

Dove
Se ne va
Un’anima
Ferita?

Può
Ancora
Credere
Ad una carezza
Sincera,
Una promessa,
Un domani?

Dove
Se ne va
Un’anima
Ferita?

Non è
Più intera,
Non è più
Innocente,
Non è più
La stessa.

Cielo
E deserto
Si confondono:
Una luce
In penombra
Quella che
Le è ormai
Destinata.

Myriam Ambrosini

foto0064

ph Eleonora Mello

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.