Rubrica “UN GIOCO DA RAGAZZI” – marzo – “La filastrocca delle stagioni” – a cura di Anastasia Arnesano

La rubrica “Un gioco da ragazzi” prende il via con un inizio “classico”. Classico sì, scontato no. Stagioni, mesi e giorni della settimana scandiscono il nostro tempo. Per i bambini impararli è un gioco di memoria ed è per questo che spesso il loro apprendimento è affidato alla filastrocca. Marzo è il mese della primavera, stagione birichina, stagione che porta con sé rinascita e speranza. Le stagioni sono quattro sorelle, che ci regalano un’infinità di colori ed emozioni… tutti diversi, tutti di pari bellezza. [Anastasia Arnesano]

FILASTROCCA DELLE STAGIONI

Sono quattro e sono belle,

son diverse ma sorelle.

Tutte insieme forman l’anno,

freddo, caldo e qualche inganno.

C’è l’inverno col suo gelo,

vento, pioggia, bianco cielo.

Primavera birichina

fa i capricci da bambina.

C’è l’estate calda e afosa,

sole e mare, mai noiosa.

Poi l’autunno colorato

delle nubi è un alleato.

Questo è il ciclo divertente

da tenere sempre a mente.

Ogni anno è tale e quale,

ricomincia sempre uguale.

 

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.
Questa voce è stata pubblicata in Archivio, Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.