“Le foglie che cadono” di Mariantonietta Valzano

La consuetudine allontana l’incombere del tempo, regalando l’illusoria speranza che  niente cambi mentre tutto cambia. Così ho letto questa lirica struggente e profonda, dettata da un sospiro di melanconico rincorrere un tempo che non torna. Una perla che si aggiunge nella produzione poetica di Mariantonietta Valzano e che denota ancora una volta la sua sapienza stilistica ed emotiva e la sua capacità di comunicare il suo sentire.
[M.R.Teni]

Le foglie che cadono docilmente
donano… uno spettacolo incantato
in cui il tempo srotola i suoi istanti.
Formano una soffice coperta
sul cammino ispido e tortuoso..
Tanto soffice da renderlo leggiadro
al piede
Così il tempo che passa
mi libera dalle foglie del mio passato
In una giornata di sole
mentre nell’aria la scia di un vento
sospeso tra cielo e terra mi accarezza
il volto strappando le ultime lacrime
per far posto al sorriso …
E agli occhi fissi nello spazio infinito
© Mariantonietta Valzano

ph Eleonora Mello

Annunci

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.