“Jeux d’eau” di Rossella Nassisi

La poetessa, ispirata dall’ascolto del famoso brano di Ravel “Jeux d’eau”, trasferisce sulla carta le sensazioni  suscitate dalla musica e riesce ad  esprimere sapientemente le emozioni che ne scaturiscono. È una piccola perla che brilla nella quotidianità [M.R.Teni]

Jeux d’eau

Come piccole perle rilucenti

danzano nel vento sogni e suoni,

ridono al sole e cantano

con voce di cristallo trasparente,

delle risate dei bimbi felici,

dei ruscelli fluttuanti nei boschi.

Rossella Nassisi

Annunci

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...