Riflessioni di una lettrice, a cura di Maria Concetta Mariano: “Verba manent” di Antonio Rizzo

Liberi-Pensieri-Riflessioni-770x400

«La nostra nuova collaboratrice Maria Concetta Mariano ci propone una recensione accurata e profonda del libro di Antonio Rizzo, “Verba manent”. 

Un percorso a tappe è questo libro, ma non su un piano orizzontale. Leggerlo è come salire una scala, ad ogni gradino corrisponde una parola, una parola che presto diventa valore. E così gradino dopo gradino si sale più su e con un bagaglio di dieci valori ci avviciniamo alla meta.
La meta è il ben-essere ed il ben-vivere in una connessione automatica con il bel essere e bel vivere. L’obiettivo un uomo nuovo che scaccia ogni vibrazione negativa e si volge a imprimere energia positiva alla sua vita e a quella della collettività. Liberandosi da risentimento e rancori scopre la forza entusiastica e creativa che ha dentro di sé capace di farne il co-creatore del  suo destino.
Ispirato da una visione religiosa con valenza cristiana il libro supera stereotipi e preconcetti vecchi di secoli e vuole andare incontro ai nuovi tempi dominati da razionalità e scienza.
Partendo dall’analisi etimologica della parola, l’autore si sposta ad osservare i fenomeni della scienza che la  concretizzano per portarne in evidenza le implicazioni spirituali. Quindi è proprio vero che le parole restano, come dice il titolo del saggio, anzi si imprimono nell’animo e cambiano la realtà individuale e collettiva. Esse trovano un varco precedentemente impensabile tra mondo della ragione e delle fede e creano i passaggi che portano da uno all’altro in una interconnessione che li presenta conciliabili ed entrambi condivisibili.
Con un linguaggio chiaro ed efficace, in una struttura ben articolata e allo stesso tempo lineare, l’autore si rivolge dunque a credenti e non, rispettoso degli uni e degli altri, per stimolarli a considerare lo spirito e la materia non più come contrapposti, ma complementari.

“Verba manent” merita una lettura attenta e meditata: è una guida pratica da tenere sempre accanto, è un manuale di vita, ma soprattutto , come io amo definirlo, un “ saggio formativo edificante”.
Mariano Maria Concetta

libro Rizzo

Annunci

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...