“Ti sento” di Eliseo Manduzio

Ti sento.
Nei più piccoli gesti intrisi di quotidianità.
Un abbraccio, un bacio.
Un caffè sul tavolino,
dalla radio suonava una vecchia canzone francese.

Ti sento.
Quando piove il temporale d’estate,
con la finestra aperta ad aspettare i lampi
squarciare la campagna.
E poi disteso sul letto a leggere haiku,
avvertivo profumo di pioggia.

Ti sento.
La colazione coi biscotti nel letto,
i tuoi capelli negli occhi.
E il sabato mattina la passeggiata nel parco,
a guardare i pesci rilucere nel sole.

Ti sento.
Come quel giorno d’inverno,
per orgoglio rifiutavo di darti la mano
e notavo i tuoi occhi abbassarsi piano piano.
Faceva freddo, ed eri già stanca.
Eliseo Manduzio

Segnalazione di merito II Concorso “Vitulivaria”foto0259

Annunci

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.
Questa voce è stata pubblicata in Concorso "VITULIVARIA". Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Ti sento” di Eliseo Manduzio

  1. vadana33 ha detto:

    Bella e profonda..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...