“Io, immagine transitoria” di Amalia Casilli

Io, nell’universo infinito
Sono un’immagine transitoria.
Un’immagine che all’improvviso,
brucia e di lei si perdono le tracce.

Mi sento confusa, persa…vuota…
l’universo è immenso;
è come il mare e non
si vede la fine.

Non si sa chi ci abita e
se tutto ha una fine…
Sono solo un’immagine transitoria…
e di passaggio.
Amalia Casilli
(Veglie)

Terzo Premio Sezione Scuola media inferiore

Annunci

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.
Questa voce è stata pubblicata in Concorso "VITULIVARIA". Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...