Estate jazz a Copertino

ListenerNella suggestiva cornice del castello di Copertino, le note soul e la voce calda di Vanessa Jay Mulder, accompagnata da validi musicisti quali il romano Vito Vignola alla tastiera ,  i tarantini Alessandro Napolitano alla batteria e il giovane Simone Basile alla chitarra, unitamente al basso elettrico  del brasiliano Renato Rocketh, hanno reso magica la calda  serata del 16 agosto.
Lo spettacolo si è aperto con le note di Lili Marlene, canzone interpretata magistralmente da Vanessa, che ha catturato  l’attenzione del pubblico con la sua presenza scenica unita alle modulazioni della voce. Durante lo spettacolo, interessante l’intermezzo di Renato Rocketh, le cui note hanno spaziato tra la samba e il blues, con l’anticipazione di alcuni pezzi del suo prossimo cd tra i quali ‘Marzia’ dedicato alla moglie.  Suggestiva la chiusura della spettacolo sulle note di ‘I will survive’ .
Produttore dello spettacolo Danilo Prete, direttore del l’agenzia Mad Management.
Promotore Cosimo Lupo, Assessore alla Cultura del Comune di Copertino.

Maria Rosaria Quarta

10599302_10203255924533753_5853508967272484416_n

Annunci

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.
Questa voce è stata pubblicata in Spettacolando.... Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...