Maria Rosaria Quarta

Comunicare con  la musica e la poesia.

Mi chiamo ALIOUNE  SAMB DIENG ma i miei amici mi chiamano ALBI  (uomo semplice, il mediatore, quello che cerca  di far avvicinare la gente e i popoli attraverso  messaggi di pace, tesi a creare un ambiente socio-culturale armonioso per condividere e dare senso ai valori fondamentali come l’amore, il rispetto, la pace, il perdono).

Sono nato il 23 APRILE 1973 in SENEGAL, un paese ricco di storia, di cultura e di grande trazione;  basti pensare a LEOPOLD SEDAR SENGHOR (politico e poeta senegalese di lingua francese che, tra le due guerre fu il vate e l’ideologo della “négritude”. Senghor è stato il primo presidente del Senegal, in carica dal 1960 al 1980 e il primo africano a sedere come membro dell’ Académie française. È stato anche il fondatore del partito politico Blocco democratico senegalese. I suoi contributi alla rivisitazione e riscoperta moderna della cultura africana ne fanno uno dei più considerati intellettuali africani del XX secolo: dalla letteratura alla scultura, dalla filosofia alle credenze religiose. – ndr).

Il Senegal, un paese dove la schiavitù e la dominazione coloniale hanno lasciato un ricordo triste e amaro, favorendone una visione negativa. Questo doloroso passato, anche se è difficile da dimenticare, è una possibilità, un’opportunità per le persone come me e della mia generazione, per poter imparare a perdonare, condividere e dipingere sul quadro del mondo la bellezza del mio paese che ora è nascosta dentro di me, ma che, dopo tanti secoli, credo che anche il resto dell’umanità abbia il diritto di scoprire, di conoscere e di apprezzare.

Per quanto mi riguarda,  pur sapendo di non  poter cambiare il mondo utilizzando l’arte, la poesia e la musica, ci si può sempre e comunque guardare negli occhi, ammirarsi, darsi la mano, rispettarsi e anche sorridere insieme.

Ad esempio, inizialmente  credevo che la POESIA fosse solo un momento magico per condividere delle emozione; col tempo, ho imparato  invece che essa è l’anima pura della nostra vita e ha contribuito a dare più senso ai veri valori della nostra esistenza, perché un albero senza radici non vive. Allora un mondo senza AMORE, senza PERDONO, senza RISPETTO, senza UMILTÀ, senza PACE è solo oscurità eterna.

LA MUSICA è sempre stata la mia passione, direi la mia compagna  quotidiana: riempie il vuoto intorno a me, mi permette di liberarmi e di esprimermi. E chi parla di musica, parla anche di apertura; per questo ho scelto il reggae, il soul, l’hip hop ecc… per rendere più accessibile e immediato il mio comunicare con il resto del mondo.  Il mio messaggio  è quello di augurare a ciascuno  di noi una vita piena di serenità e di amore puro.

albi

ALIOUNE  SAMB DIENG

Annunci

Informazioni su culturaoltre14

Rivista culturale on line creata e diretta da Maria Rosaria Teni. Abbraccia diverse prospettive in ambito culturale, occupandosi di letteratura, studi filosofici, storico-artistici, ricerche scientifiche, attualità e informazioni varie sul mondo contemporaneo. Dedica particolare attenzione alla poesia ed alla narrativa, proponendo testi, brevi saggi, dissertazioni, racconti, riflessioni, interviste e recensioni.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...